Pulizia è sentirsi meglio

Guadagnare con un centro d’idrocolonterapia

Negli ultimi anni anche in Italia si sta assistendo alla diffusione di centri specializzati in trattamenti ed indagini che rientrano nella classificazione di medicina alternativa, come nel caso dei centri di idrocolonterapia. Anche se non si guadagna quanto in borsa, con le dovute accortezze si può, come vedremo, raccimolare un bel gruzzoletto. Bisogna però lavorare di fioretto, visto che gli agomenti su cui verte l’idrocolonterapia sono molto delicati. Di conseguenza anche i clienti, prima di rivolgersi a questo genere di terapia, valuteranno la reputazione e la credibilità del centro, perché consapevoli come in circolazione non ci siano solo professionisti abilitati, ma anche dei semplici addetti che mirano solo a guadagnare senza curarsi della salute della gente con problemi di salute.

E’ naturale che si guadagni bene con un centro d’idrocolon, considerato il gran numero di persone che soffre nella nostra società, principalmente a causa di un’alimentazione sballata. Prima di dire quanto è ricco chi opera in questo settore è meglio ricordare cosa spinge il pubblico a entrare in contatto con tali professionisti e quali sono i principali problemi di cui è afflitto chi chiama un centro di armonia e benessere intestinale.

La pulizia del colon è un rimedio naturale semplice che può essere eseguito con un comune clistere, ma la diffusione nel mondo Occidentale di malattie croniche intestinali ha portato alla nascita di centri di idrocolonterapia che offrono il servizio del lavaggio del colon con acqua filtrata. Anche se si tratta di un trattamento di medicina alternativa, alcuni medici di stampo tradizionale confermano i benefici della pratica che stimola la motilità intestinale, favorendo la pulizia intestinale attraverso la rimozione delle incrostazioni intestinali, oltre a migliorare il tono e la peristalsi intestinale. I servizi di idrocolon sfruttano la regolazione della temperatura e del flusso di acqua per detergere il tratto dell’intestino dal retto fino al cieco, in questo modo si ottiene un effetto combinato fornito dalla pulizia del colon e dai principi attivi, fisioterapici e farmacologici.

guadagnare soldi con un centro d'idrocolonterapia

Il lavaggio intestinale può essere scelto per abbattere i costi che potrebbe comportare una visita da un urologo, un gastroenterologo, un dietologo, perchè affronta il problema nell’insieme, nella sua complessità.

Nello specifico, la pulizia del colon è indicata in caso di:

  • stipsi,
  • diarrea,
  • meteorismo,
  • flatulenza,
  • parassitosi,
  • infezioni micotiche,
  • diverticolosi,
  • intolleranze alimentari,
  • preparazione alla colonscopia,
  • cellulite,
  • linfoedema.

Gli effetti terapeutici del lavaggio del colon si possono riscontrare anche in ambito dermatologico in caso di: acne, psoriasi e dermatosi ma anche come trattamento per alcuni disturbi psicosomatici (stress, depressione, insonnia).

Questa pratica si esegue anche come supporto per la medicina dello sport, come trattamento in geriatria ed in riabilitazione neurologica. Dal punto di vista diagnostico, si precisa come si ricorra al lavaggio del colon per migliorare la qualità delle immagini radiologiche, ecografiche ed endoscopiche in caso di investigazione del colon.

Soldi spesi bene ?

Stimare quanto si possa guadagnare con un Centro di pulizia dell’intestino è possibile, soprattutto tenendo presente dei risultati che promette di raggiungere.

Da quello proclamato dagli addetti ai lavori, questa tecnica consente di depurare l’intestino grasso, rimuovendo i materiali fecali, cellule morte, muchi e tossine.

Possiamo immaginare come il numero di persone coinvolti da queste problematiche sia numeroso e disposto a spendere molti soldi pur di stare meglio.

La disbiosi dell’organismo è molto comune nell’uomo moderno, la cui esistenza è sempre più caratterizzata dalla crescita anomala di microrganismi patogeni e dalla produzione di tossiemia, ossia di un fenomeno di autointossicazione dell’organismo che provoca un aumento dei fenomeni di putrefazione. Il lavaggio del colon mira a riportare una flora batterica equilibrata, assicurando effetti positivi a tutto l’organismo.

La conseguenza di tutto questo è una lunga fila presso gli studi d’idrocolonterapia, composta da persone disposte a svotare il proprio portafogli pur di guadagnare punti salute, ben consapevoli che l’idrocolonterapia domestica, praticata grazie a quei kit da due lire venduti in farmacia, porterebbe a risultati molto più scarsi.

L’idrocolonterapia in Italia non è molto conosciuta e praticata, sono ancora pochi i centri specializzati in questa tecnica che viene proposta come trattamento disintossicante in stazioni termali oppure in cliniche da personale che non ha una formazione specifica. Negli Stati Uniti, soprattutto in California, la pratica della pulizia del colon è una procedura diffusa e poco costosa rispetto all’Italia, visto che una seduta d’idrocolonterapia costa circa 30-50 euro; negli Usa è possibile sottoporsi a questo trattamento in centri medici naturali, palestre, beauty-farm, dove il servizio non è fornito da un medico ma da un semplice tecnico in grado di attivare il macchinario per il lavaggio del colon. Anche in Germania l’idrocolonterapia viene praticata comunemente ed è ammessa dalla medicina ufficiale che la impiega come preparazione ad interventi chirurgici ed indagini di tipo radiologico.

Professionalità e costi

Per non incorrere in truffe messe in atto da finti professionisti, che si spacciano per igienisti del colon senza avere alcuna conoscenza scientifica e culturale, è bene rivolgersi ad un centro specialistico di idrocolonterapia certificato dove lavorano esperti nella pratica ed operatori molto attenti ai pazienti colpiti da disfunzioni dell’apparato intestinale, delle problematiche che affliggono con maggiore incidenza le persone con più di 50 anni.

Per un lavaggio del colon sicuro ed efficace si raccomanda di parlarne prima con il proprio medico e di rivolgersi ad una struttura specializzata in idrocolonterapia, che svolge regolarmente la propria attività in regime di Partita IVA e rilascia regolare fattura fiscale, senza avere la tentazione di guadagnare di più, accumulando soldi in nero.

Il trattamento deve essere eseguito da professionisti certificati, che assicurano al paziente delle condizioni di comfort e di massima igiene; in questi centri spesso ci si imbatte in un personale che si comporta in maniera più professionale che negli ospedali e si utilizzano apparecchiature sofisticate nel rispetto delle direttive indicate dal Ministero della Salute e strumenti adeguati.

Sono questi particolari che fanno la differenza tra i centri e spiegano come alcune attività abbiano molti più utenti di altri, perchè assai più apprezzati.

I costi alti del trattamento sono il principale fattore che scoraggia chi ha bisogno di questo trattamento a farne ricorso; una seduta di idrocolonterapia ha un costo di circa 150-160 euro, è possibile risparmiare denaro pagando un ciclo intero che prevede 8 sedute dalla durata di circa un’ora. Nei centri di idrocolonterapia si forniscono altri servizi compresi nel prezzo in grado di fidelizzare i clienti e garantire quache entrata extra.
Tra queste attività ricordiamo: consigli telefonici quotidiani, dieta ad hoc per ogni paziente, massaggi addominali rilassanti, fotografie dell’iride.

In linea di massima sottolineamo come anche se guadagnare senza lavorare sodo è un mito, si può certamente migliorare le entrate economiche del proprio centro, rimboccandosi le maniche e offrendo una migliore qualità dei servizi.

Ci si augura sempre che i costi risultino sempre commisurati al servizio offerto e il personale che fa idrocolon sia sempre professionale e non decida di speculare sul male altrui, perchè interpreta la funzione del centro più come un’attività culturale che una mera attività commerciale.

Non pochi furbetti cercano di arricchirsi con un centro di idrocolonterapia architettando degli stratagemmi per trarre maggiore guadagni, come ad esempio ridurre la durata della seduta per inserire un maggior numero di clienti nella giornata lavorativa (una seduta ha una durata media di circa di 45 minuti/un’ora); per guadagnare di più alcuni centri non rilasciano la fattura fiscale oppure cercano di ottenere un maggiore guadagno offrendo servizi di iridologia e massaggi per migliorare la peristalsi facendoli pagare anche 50-100 euro; alcuni centri collaborano con altri professionisti che pagano una percentuale della loro parcella per usufruire di quello spazio si tratta principalmente delle figure di psicologo, osteopata, dietista che forniscono consigli utili per rilevare le cause dei disturbi gastrointestinali.

A far lievitare i prezzi di questo trattamento di idroterapia, ci sono altri elementi tra cui la presenza di una certificazione riconosciuta sul dispositivo usato per il lavaggio ed il prestigio del centro, che viene promosso attraverso il meccanismo del passaparola e sfruttando le potenzialità del web. Alcune strutture pubblicizzano il proprio lavoro su groupon offrendo servizi di lavaggio del colon rapportati ai costi del coupon, altri centri cercano di incrementare i propri guadagni servendosi di internet con la pubblicità su un blog di salute o raggiungendo più clienti attraverso i canali Facebook ADS e Google adwords. Un gestore di un centro di idroterapia che può godere di una buona reputazione, può assicurarsi un fatturato annuale significativo, ipotizzando un guadagno mensile di circa 20mila-30mila euro; se un centro si fosse fatto pagare negli ultimi anni in Bitcoint il suo proprietario sarebbe oggi un paperone, mentre lo stipendio medio di chi lavora in un centro di disintossicazione intestinale è inferiore a quello di un medico di base.

La cura del corpo ha assunto grande centralità per la società moderna alimentando una vera ossessione, per questo sempre più persone si sottopongono a trattamenti di bellezza innovativi, pratiche wellness e workout intensi. Il mito della perfetta forma fisica viene perseguito anche attraverso il supporto di un personal trainer, una figura che si è ritagliato un posto centrale nel settore fitness. I servizi professionali di un personal trainer vengono offerti nelle palestre, online e presso il proprio domicilio come nel caso dei preparatori atletici o coach sportivo delle celebs. I professionisti più conosciuti devono la loro notorietà alla collaborazione con personaggi dello spettacolo che lavorano con la propria immagine, in questo caso un personal trainer dei vip può guadagnare cifre da capogiro nettamente superiori a quelle di un gestore di un centro di drocolonterapia.

 

Condividi

Leave a Comment